Spoofing: il proprio indirizzo e-mail come mittente

Non allarmatevi se ricevete messaggi e-mail che in apparenza sono stati inviati da voi stessi. In linea di principio, chiunque, dotato di opportune conoscenze, può ‘copiare’ o ‘falsificare’ il vostro indirizzo di posta elettronica.

Lo spoofing e-mail è l’invio di e-mail in cui è forgiato l’indirizzo e-mail del mittente. Ciò significa che il mittente effettivo, ad esempio, copia il vostro indirizzo e-mail e lo utilizza per ingannarvi.

Questa tecnica viene spesso utilizzata per attività di spamming, phishing e ricatti. L’autore lo fa per nascondere la propria identità, per fuorviarvi o per farvi credere che la vostra casella di posta elettronica è stata violata.

Come proteggersi dallo spoofing delle e-mail?

C’è poco che potete fare per proteggervi dallo spoofing delle e-mail. Quest’attività in realtà si verifica a livello di server provider, il fornitore dei vostri servizi web. Ecco perché spesso trovate tali messaggi nella vostra posta indesiderata. Consigliamo di non cliccare sui link contenuti in tali messaggi e di avvisare tempastivamente il supporto tecnico della vostra agenzia web.